Meringhe, panna e fragole: il dolce che ricorda l’infanzia!

Un guscio di meringa ripieno di composta di fragole e panna montata, guarnito con fragole fresche.
Appena ho assaggiato questo dolce la mia mente è tornata indietro di alcuni anni, ho fatto un viaggio nel tempo, sono finita nella mia infanzia!
Questo è il potere dei dolci, ci porta dove non possiamo andare…magari ad alcuni di voi ricorderà un viaggio o una cena fuori, chissà!

Vi lascio la ricetta qui sotto!

meringhe con panna e fragole

Ingredienti

Per le meringhe
50 g albume
50 g zucchero semolato
50 g zucchero a velo

Per farcire il guscio:
60 g composta di fragole
200 g panna fresca
Fragole fresche

Procedimento

Per le meringhe

Iniziamo a montare gli albumi in planetaria a media velocità.
Quando inizia a formarsi la schiuma, versiamo a pioggia lo zucchero semolato e facciamo montare finché non otteniamo una struttura ferma e sostenuta.
Incorporiamo lo zucchero a velo setacciato, aiutandoci con una spatola.

Io ho formato questi gusci utilizzando uno stampo in silicone con delle semisfere (come questo).
Ho ribaltato sottosopra lo stampo e con una sac-a-poche ho rivestito la semisfera.
In alternativa potete formarli a mano su della carta da forno.

Inforniamo a 90°C per circa 2 ore.
Il forno deve essere statico e con la valvola aperta, se non avete la valvola aprite il forno ogni mezz’ora per far uscire l’umidità.

Completiamo il dolce!

Prima di farcire il guscio di meringa, tagliamo le fragole fresche per la decorazione e montiamo la panna.
Ora che abbiamo tutto pronto, mettiamo sul fondo del guscio una cucchiaino di composta di fragole.
Riempiamo fino all’orlo con la panna montata, poi sempre con quest’ultima facciamo una decorazione utilizzando un sac-a-poche.
Completiamo con delle fragole fresche.

Consigli

Questo dolce va consumato subito, non può essere conservato in frigo, altrimenti la meringa si inumidisce e perde croccantezza!

Se volete ottenere una meringa più stabile e più bianca vi consiglio di aggiungere del succo di limone o del cremor tartaro!

Potete sostituire le fragole e la composta di fragole con la frutta che più vi piace!

meringhe

Se provate questo dolce, fotografatelo, taggatemi su Instagram (mi trovate con il nome Passione Dolci Blog) e utilizzate l’hashtag #passionedolciblog, sono curiosa di vedere i vostri risultati!

Per provare altre ricette di Passione Dolci, clicca qui!
Ho scritto anche degli articoli con molte curiosità, utili per capire meglio il mondo del dolce!

Leave a Reply